10 imperdibili bellezze naturali americane
DESTINAZIONI AMERICA USA

10 imperdibili bellezze naturali americane

Lo so, di bellezze naturali americane ne abbiamo già parlato in lungo e in largo nell’articolo I parchi più belli degli Stati Uniti, e abbiamo elencato con dovizia di particolari quali sono per noi Viaggiatori per Caso i 10 posti da vedere assolutamente negli Stati Uniti. Forse ti sembreremo ripetitivi, ma con gli USA per noi è stato amore a prima vista, al punto che abbiamo programmato in questo Paese più viaggi. E ogni volta abbiamo scoperto qualche destinazione differente di cui vale le pena di parlare! Per gli amanti dei paesaggi, dei deserti rossi e delle location non toccate dal turismo di massa, ecco un articolo in cui abbiamo racchiuso le bellezze naturali degli USA che vogliamo consigliarti.

1. Petrified Forest, California

LEGNO PIETRIFICATO

Risalente al periodo triassico, si presenta come una serie di coloratissimi pezzi di tronco duri come sassi: una foresta caduta migliaia di anni fa, che col tempo si è trasformata in pietra. Come se uno stregone avesse lanciato un incantesimo, ognuno di questi alberi lentamente, molto lentamente, è diventato roccia. La storia racconta che tutto sia successo in seguito di un’eruzione vulcanica sul Mount St Helena, ma l’effetto è decisamente… magico! Per visitare la Petrified Forest e il vicinissimo Painted Desert prendi come riferimento la cittadina di Holbrook.

2. Valley of Fire State Park, Nevada

meraviglie naturali americane arte rupestre

In questo parco potrai vedere importantissimi esempi di arte rupestre risalenti addirittura al 300 a.C.! Sebbene gli esseri umani non siano rimasti a lungo in queste zone a causa delle alte temperature e della mancanza di acqua, sono rimasti molti segni del loro passaggio. Non solo: nella produzione originale del film Total Recall (Atto di Forza) del 1990, anche se la maggior parte delle riprese si è svolta a Città del Messico, il Valley of Fire State Park è stato utilizzata come set. Quasi tutte le scene esterne di Marte sono state girate qui!

3. Le Bisti Badlands

Bisti De-Na-Zin Wilderness

Un ambiente che è selvaggio già per definizione. Poco turistico e immerso nella solitudine, è un panorama straordinario definito da rocce dalle forme incredibili, un deserto di pinnacoli surreali. Un territorio di circa 60 miglia quadrate che offre alcuni dei paesaggi più insoliti al mondo. Il National Geographic ha elencato la regione selvaggia di Bisti / De-Na-Zin, nota anche come Bisti Badlands, come una delle destinazioni imperdibili per chi ama l’avventura, gli esploratori e fotografi! Per visitarlo, scegli come appoggio la cittadina di Famington (New Mexico).

4. Garden of the Gods, Colorado

Garden of the Gods

Quella che vedi nella foto è solo una delle magnifiche formazioni rocciose di arenaria rossa del “Giardino degli Dei” in Colorado. Un parco “facile”, percorribile anche in auto e anche con poco tempo a disposizione. Immagina panorami spettacolari, 300 imponenti formazioni rocciose di arenaria, e sullo sfondo il Pikes Peak innevato su un cielo blu brillante. Un concentrato di bellezze naturali americane in pochi chilometri, un must per gli amanti della natura! Il Parco si trova vicino alla celebre cittadina di Colorado Springs; per informazioni sugli orari d’ingresso visita il sito ufficiale.

5. Joshua Tree National Park, California

Joshua Tree National Park

Chiamato così per la presenza della specie del deserto Yucca brevifolia, o albero di Joshua, questo parco segna l’incontro tra i deserti del Mojave e del Colorado. Il suo arido paesaggio roccioso è popolare tra i campeggiatori e gli scalatori, e dopo il tramonto è un paradiso per osservare le stelle. Infatti il Joshua Tree viene scelto per dormire sotto le stelle in campeggio, ma anche per fare arrampicata o visite guidate.

6. Il fiume Mississippi

Attraversa l’incredibile numero di 10 stati americani dal Minnesota alla Louisiana. Il Mississippi è il quarto sistema fluviale più lungo del mondo, e lungo il suo percorso puoi trovare città imperdibili come Minneapolis, St. Louis, Memphis e New Orleans. Il Mississippi è descritto perfino in celebri opere di ogni tipo, come Le avventure di Huckleberry Finn di Mark Twain, e When the Levee Breaks dei Led Zeppelin.

7. Lake Tahoe, California e Nevada

lake Tahoe

Si trova proprio sulla linea di confine tra California e Nevada: il lago Tahoe è il più grande lago alpino del Nord America, ed è immerso nella super scenografica catena montuosa della Sierra Nevada. Il suo paesaggio è unico perchè circondato da tutti i lati da montagne, ed è famoso per le sue acque cristalline dove in estate si può nuotare, dedicarsi alla canoa e pescare.

8. Big Sur, California

Highway 1 - Big Sur

Questo tratto di costa selvaggia è il più lungo del suo genere negli Stati Uniti. Una strada leggendaria e panoramica che segue l’Oceano con scorci straordinari, di cui abbiamo già parlato nell’articolo Highway 1, la “Strada dei Sogni” in California, perfetta da essere percorsa

9. Mono Lake, California

MONO LAKE

Le guglie di tufo frastagliate che si innalzano attraverso le acque del Mono Lake, in California, si sono formate in passato sott’acqua e lentamente, col passare degli anni, sono emerse quando i livelli dell’acqua sono scesi. Il loro aspetto quasi marziano colpisce soprattutto all’alba e al tramonto, quando la loro forma spettrale si riflette sulla superficie del lago. Per visitare il Mono Lake puoi alloggiare a Lee Vining o a Mono City.

10. Big Sand Dunes, Nevada

Real America, Real Adventure Dune Sabbia Winnemucca

Questa è una destinazione praticamente sconosciuta al turismo, una di quelle bellezze naturali americane che non vengono descritte in nessuna guida. Una zona in altissimo stato di desertificazione che farà impazzire gli amati delle dune di sabbia! Infatti queste sono le dune più grandi del Nevada si trovano a soli dieci miglia a nord della cittadina di Winnemucca. Le dune non sono particolarmente alte, ma coprono una porzione di terra piuttosto grande, che si estende nel paesaggio ipnotico del deserto per quasi 40 miglia quadrate.

Cosa ne pensi di queste bellezze naturali americane?

 Vuoi consigliarci altre destinazioni particolari o sconosciute? Sei stato in qualche posticino negli USA che non conosce nessuno o quasi? Scrivicelo nei commenti!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

10 thoughts on “10 imperdibili bellezze naturali americane”

  1. A differenza di quello che si può credere, anche le terre americane hanno da offrire qualche meraviglia, Non conoscevo ad esempio il Big Sur, ottimo! – Paolo

  2. Un giorno vorrei visitare gli Stati Uniti, mi ispira moltissimo la California con i suoi posti meravigliosi. Quello famoso Joshua Tree National Park è assolutamente tra le mie priorità

Lascia un commento