Escursione al Rifugio Marinelli Bombardieri
A PIEDI DESTINAZIONI ITALIA

Escursione al Rifugio Marinelli Bombardieri

Verso il Marinelli Bombardieri: panorami incantati

Prati come giardini fioriti.
Profumo di pino.
Laghetti blu e verdi.
Ghiacciai, neve e cascate trasparenti in piena estate… un panorama da cui non riesci a staccare lo sguardo, un’escursione di quelle che non si dimenticano!

Escursione al Rifugio Marinelli Bombardieri

Quello al Rifugio Marinelli Bombardieri è davvero un itinerario unico, la via più utilizzata per andare da Campo Moro (altitudine 1990 metri slm) a quota 2813. Per noi è stato uno dei trekking più spettacolari in assoluto tra quelli che abbiamo fatto finora (dai un’occhiata alla sezione “A piedi” del nostro sito), tra le nostre preferite insieme a quella per il Rifugio Brioschi. Il rifugio Marinelli Bombardieri si trova nel comune di Lanzada (SO) in Valmalenco, nella Valle di Scerscen.

L’escursione

Mappa escursione rifugio Marinelli Bombardieri

Lunghezza: circa 8 km (16 km andata e ritorno)
Dislivello totale: circa 1000 metri
Dislivelli parziali: dal parcheggio alla base della diga: m. 56 (discesa) – dalla base della diga alla Bocchetta delle Forbici: m. 726 (salita) – dalla Bocchetta delle Forbici al lago: m. 56 (discesa) – dal lago al rifugio: m. 209 (salita)
Durata: 6-6,5 ore totali, andata e ritorno, variabile a seconda dei tratti innevati presenti
Attrezzatura: scarpe da trekking waterproof, giacca antivento, pile
Adatta ai bambini: solo i più grandicelli o comunque  già abituati a camminare
Posso portare il mio cane?

Lago percorso escursione Campo Moro Sondrio

Descrizione

Quella per il Rifugio Marinelli Bombardieri è un’secursione impegnativa su un sentiero semplice da seguire (segnavia CAI n. 2), ma che anche in estate può presentare neve o zone ghiacciate che rallentano il passo.
Per questo noi VPC vi consigliamo di controllare sempre con attenzione il meteo prima di mettervi in marcia. In generale, l’ideale è di avere un minimo di confidenza con la montagna e allenamento nell’affrontare dislivelli abbastanza importanti.

Rifugio Marinelli Bombardieri: info e prenotazioni

In molti scelgono di dividere la salita e la discesa in due giornate distinte, fermandosi per la notte presso il panoramicissimo Rifugio. Di solito la struttura apre tra l’ultima settimana di Marzo e i primi giorni di Maggio, e dall’ultima settimana di Giugno al secondo fine settimana di Settembre.

Per prenotare e avere dettagli sui prezzi e periodi di apertura, questi sono i contatti:

E-mail: rifugiomarinellibombardieri@gmail.com
Tel: 0342 511577
Sito ufficiale: www.rifugiomarinellibombardieri.it
Pagina facebook: link qui.
Panorama escursione rifugio Marinelli Bombardieri
Se ami il trekking e la montagna, forse puoi trovare ispirazione negli articoli Sul Monte Palanzone dalla colma di Sormano oppure Escursione ai Piani di Artavaggio e al Rifugio Nicola!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

20 thoughts on “Escursione al Rifugio Marinelli Bombardieri”

  1. Che paesaggi bellissimi i laghetti di montagna sono magici, ma non faceva freddo? questo un po’ mi limita nel visitare questi luoghi

    1. quanti bei rifugi, questo non lo conoscevo. Sai quest’anno per le vacanze stavo pensando proprio di andare in montagna.

      1. In molti quest’anno stanno facendo la scelta della montagna… ecco allora perchè non passare qui sul blog per trovare qualche idea per percorsi e trekking differenti?

  2. Amo la montagna! La sua natura mi ripaga l’anima, mi depura la linfa vitale! Questo articolo è molto bello, senza aver visitato il posto me lo fa vivere. Comunque prenderò appunti per poter andar a vivere questo luogo di persona! Grazie

  3. Wow, che luogo meraviglioso! Sicuramente una giornata stancante con così tanti chilometri nelle gambe, ma i paesaggi ripagano sicuramente!

  4. Mi sto avvicinando al trekking con entusiasmo, ma sono ancora una principiante. Però questo percorso mi attrae molto. Chissà, l’anno prossimo sarò pronta per affrontarlo.

  5. Certo che il panorama e la natura che vi siete trovati intorno è davvero incredibile. Solo a vedere le foto mi si sono fatti gli occhi a cuoricino. Io purtroppo non sono molto atletica e considerando le ore che ci vogliono per fare la tratta forse non è esattamente adatto a me per adesso. Ma vi invidio!

  6. Un escursione da fare, solo le tue foto mi lasciano inpressionata. Vedere questi paesaggi da vicino deve essere meravigliso

  7. Non sono così avventurosa, ma le foto sono così belle che potrei ripensarci fare un sacrificio per vedere questi splendidi paesaggi da vicino

Cosa ne pensi? Lascia un commento!