Un Paese da visitare prima che cambi. Cuba? No, la Cina!
DESTINAZIONI ASIA CINA

Un Paese da visitare prima che cambi. Cuba? No, la Cina!

Ogni volta che sto per partire per un viaggio mi assalgono un sacco di dubbi, ad esempio… starò facendo le scelte giuste? Saranno abbastanza, o troppi, i giorni che dedico a questo Paese? Avrò preso le precauzioni necessarie, mi troverò bene in questi alloggi? Eppure, ogni volta che torno, indipendentemente da quanto ho apprezzato i posti che ho visitato, penso che ogni viaggio lo rifarei altre mille, e mille volte ancora! Sicuramente quello che abbiamo fatto in Cina è un esempio perfetto di questo tipo di viaggio. Siamo partiti con un’idea piuttosto vaga di quello che avremmo incontrato, ma sapevamo che alcuni aspetti della vita cinese ci avrebbero sconvolto, e che avremmo visitato un Paese a due velocità: quella culturale e quella economica.

L’economia cinese: la più veloce del pianeta

Poi siamo arrivati in Cina e abbiamo dovuto fare i conti con la realtà: la Cina non solo è una potenza globale con un’economia che corre veloce, e non è più il continente che ritenevamo in via di sviluppo: ha decisamente… messo la quinta!

In questo Paese incredibile la popolazione sta affrontando un cambiamento epocale, che nel giro di una decina d’anni la sta portando dal medioevo (senza offesa per le tradizioni cinesi, ovviamente!) alla fantascienza. Un Paese dove le stazione dei treni sembrano terminal degli aeroporti e dove tutto si paga con un QRcode. Ma dove è ancora possibile vedere anziani con il cappello di paglia che portano gerle sulla schiena, o bambini con i pantaloni tagliati che non usano pannolini.

IMG_20170815_174431.jpg

Progresso e regime

Siamo stati travolti da una Cina che ha il primato della prima popolazione Internet del pianeta (…ma censurato dal Great Firewall!) e dove le strade, le metropolitane e gli spazi pubblici vengono puliti a tutte le ore.

Una Cina dove all’orizzonte ci sono sempre almeno una decina di gru e altrettanti cantieri, e dove non ho mai dovuto pagare per usare una toilette. Progressi forse impensabili anche solo pochi anni fa.

IMG_20170815_184752

Le infrastrutture, soprattutto, e la velocità con cui vengono realizzate, sono realmente impressionanti, soprattutto se paragonate alla nostra Italia. Fermi davanti alle mappe della metropolitana, tante volte ci siamo sentiti dire di non farci affidamento. Questo perchè nell’ultimo anno erano già state realizzate almeno altre due nuove linee!

IMG-20170809-WA0003.jpg

Ogni volta che abbiamo raggiunto una nuova destinazione del nostro viaggio cinese, pensavamo di trovarci in una cittadina di medie dimensioni. Ma nella maggior parte delle occasioni ci siamo ritrovati ad alzare gli occhi verso grattacieli e shopping center di lusso e attraversare strade a sei corsie. Ma soprattutto ci siamo ritrovati a fare i conti con qualche milione di abitante!

IMG-20170809-WA0010.jpg

La “nuova” Cina

Nella Cina che abbiamo visitato, i bambini studiano tutti l’inglese già dalle elementari e moltissimi ragazzi possiedono un iPhone. La guida cinese che ci ha accompagnato alla Grande Muraglia ci ha raccontato che da bambino mai avrebbe sognato di guidare un’automobile. E ora che ha 40 anni, ne possiede due!

IMG_20170817_200734.jpg

Per fortuna, e per quanto il Paese stia correndo verso il futuro, nella Cina di oggi è ancora possibile ritrovare la Cina del passato: storia millenaria, religiosità profonda, pagode, usanze e tradizioni… ma fino a quando?

Il ritmo della crescita e della “civilizzazione” (come l’ho vista a volte chiamare nelle campagne sociali) sta travolgendo il Paese, interi quartieri di hutong vengono spazzati via per essere sostituiti dalle foreste di grattacieli che possono ospitare migliaia di persone.

IMG_20170819_081713.jpg

Ecco perchè chi ha visitato la Cina 10 anni fa, non ha visto la stessa Cina in cui siamo stati noi. E chi ci andrà tra 10 anni probabilmente non la riconoscerà dalle nostre foto. Ecco perchè la Cina è un Paese da visitare, prima che cambi.

IMG_20170820_173426.jpg

Se vuoi leggere qualcosa di più della nostra esperienza in Cina, leggi gli articoli 10 cose fantastiche da vedere in CinaPiccola guida per organizzare un viaggio in Cina fai da te.

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

Lascia un commento