Il Sentee di Sort: natura e panorami sul Lago di Como
A PIEDI DESTINAZIONI ITALIA

Il Sentee di Sort: natura e panorami sul Lago di Como

Tempo fa noi VPC ti abbiamo raccontato di un trekking panoramico e ricco di punti di interesse sul Lago di Como, la Green Way. In tanti ci avete scritto entusiasti, soprattutto per il fatto che si trattava di un percorso adatto a tutti, anche a bimbi e a genitori con passeggini! Oggi quindi vogliamo proporti un’altra bellissima passeggiata, il Sentee di Sort.

Si tratta di una camminata facile e non troppo lunga, che potrai fare anche con i bambini più grandicelli. Sotto l’occhio attento dei genitori anche loro potranno superare alcuni passaggi esposti e un po’ stretti, di cui uno assicurato da catene. Ti sconsigliamo invece di percorrere il Sentee di Sort con cani di grossa taglia, soprattutto se di temperamento… vivace!

Il Sentee di Sort: itinerario e mappa

Il Sentee di Sort parte da Rovenna, piccola frazione 400 metri sopra Cernobbio (CO), si sviluppa su un percorso a mezza costa e termina a Moltrasio, per un totale di circa 2,5 km e 250 m di dislivello.

Ma se hai voglia di un percorso più impegnativo puoi partire già dalla frazione di Cernobbio che si chiama Piazza Santo Stefano, parcheggiando di fronte al cimitero e raggiungendo Rovenna seguendo in salita la strada asfaltata.

Nella versione che ti proponiamo noi, quella più semplice, arrivi con l’auto fino all’ampio parcheggio del cimitero di Rovenna. Poi cerchi, alle spalle del cimitero, il cartello con l’indicazione “Sentee di Sort”.

Le testimonianze del passato

Fin da subito ti troverai davanti ad un vero spettacolo! Ampi scorci panoramici sul Lago di Como si apriranno davanti a te in tutta la loro bellezza, mentre camminerai rilassandoti in un ambiente naturale ma non selvaggio. Troverai anche terrazzamenti e insediamenti contadini, testimonianza del passato di queste zone.

Durante il cammino all’interno di un bel bosco vedrai diversi spazi per una pausa, tavolini e panchine; inoltre avrai la possibilità di fare un interessante passaggio nella località Niasc, dove si trovavano le cave della famosa “pietra di Moltrasio”.

Con alcuni saliscendi, ma prevalentemente in pianura, il sentiero si sviluppa fino a raggiungere le prime abitazioni. Si prosegue con straordinari belvedere sul lago fino a raggiungere il paese di Moltrasio: noi siamo scesi per le tipiche scalinate fino all’Imbarcadero, dove ci siamo fermati per uno spuntino e un caffè.

Non essendo un percorso ad anello, al termine della nostra pausa abbiamo ripreso il Sentee di Sort per percorrerlo a ritroso. Qui troviamo l’unico momento faticoso del percorso, ovvero la risalita dall’Imbarcadero fino alla parte alta di Moltrasio. Riprendiamo la nostra passeggiata nel verde che, in un’altra tranquilla oretta di cammino, ci riporta al parcheggio di Rovenna.

Fai attenzione però nel caso abbia piovuto o nevicato di recente: parti del percorso sono sterrate, e alcune a strapiombo. In questi casi il terreno potrebbe essere scivoloso, e quindi pericoloso da percorrere!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

20 thoughts on “Il Sentee di Sort: natura e panorami sul Lago di Como”

  1. Veramente un articolo interessante! Inoltre visto che finalmente sono arrivate le belle giornate (sperando di avere la libertà per fare un giro) non vedo l’ora di fare una passeggiata del genere, con una vista così!

  2. Ho un’incredibile voglia di camminare che sommata alla voglia di fare una capatina al Lago di Como, che avevo programmato per questa Primavera, mi mettono addosso un’energia incontenibile che queste giornate così belle non placano. Spero di poter tornare già nei prossimi giorni a una vita abbastanza normale che almeno mi permetta di girare liberamente in Italia il Lago di Como sarà una delle prime destinazioni

  3. peccato che quest’anno i viaggi siano stati tutti rimandati ma per l’anno prossimo segnerà questo come meta preferita. I luoghi mi sembrano molto accoglienti e con un’atmosfera particolare

  4. l’anno scorso ho percorso la Greenway e mi è piaciuta un sacco …. alla prossima occasione (quarantena permettendo) proverò questo sentiero, grazie per i consigli e per questa proposta molto interessante…

  5. Interessante questo percorso ma quando ho letto a strapiombo e percorso con le catene mi si sono rizzati i capelli in testa…sono un bel po’ paurosa e non ci porterei mai i miei figli!

  6. Una Camminata veramente bella, l’itinerario perfetto da fare quando sarà finita la quarantena

Cosa ne pensi? Lascia un commento!