Dove mangiare a Pechino: Siji Minfu Restaurant Peking Roast Duck
DESTINAZIONI ASIA MANGIARE & DORMIRE CINA TRAVEL TIPS

Dove mangiare a Pechino: Siji Minfu Restaurant Peking Roast Duck

L’Anatra Laccata. Cos’è?

Uno degli obiettivi imprescindibili del nostro viaggio in Cina (di cui trovi l’itinerario completo qui) era tornare a casa solamente dopo aver fatto una bella scorpacciata di Anatra Laccata, uno dei piatti tipici di Pechino e forse il più famoso. Il nostro intento era quello di assaggiare la rinomata Roast Duck di Da Dong, ma quando ne abbiamo parlato con Joe, l’autista che ci ha accompagnato alla Grande Muraglia, lui ci ha consigliato di scegliere un altro ristorante, meno turistico, meno costoso e (secondo lui) di qualità migliore: Siji Minfu Restaurant Peking Roast Duck, con la cura di arrivare però al più tardi alle 18.00, perchè non accetta prenotazioni.

roasted_duck_pechino

La nostra esperienza

Arriviamo al ristorante alle 17.50, e troviamo già una bella fila! Entriamo per lasciare il nome, ci gustiamo l’attesa sugli sgabelli all’aperto (circa 40 minuti) con gli aperitivi forniti dal locale, e intanto ci chiediamo come faremo a riconoscere il numero che ci hanno assegnato nel momento in cui verrà letto dall’altoparlante! Idea: lo facciamo leggere a Google Translator, di cui abbiamo scaricato il dizionario cinese prima di partire… e funziona!!!

uva_pechino_azoto_liquido.jpg

Veniamo fatti accomodare e ordiniamo, la location è elegante e raffinata (ma sempre caratteristica) ma nonostante questo nessuno parla inglese… e per noi è un ottimo segnale! Ci arrangiamo a gesti come sempre: ordiniamo una Anatra Pechinese intera da dividere in due, con contorni e condimenti a parte, e mentre attendiamo ci viene omaggiato un piatto molto scenografico (lo potete vedere nella foto sopra!) di uva gelata con azoto liquido.

roasted_duck_siji_minfu_pechino

La cerimonia del taglio dell’anatra

L’anatra viene arrostita a vista e ci viene servita, come da tradizione, con un affascinante rituale di taglio e sfilettatura. Questa è una cerimonia che da sola vale la cena! La nostra anatra ci viene poi servita al tavolo in porzioni molto scenografiche. Non abbiamo idea della ricetta, ma la troviamo deliziosa, pelle croccante e carne saporita e magra; e anche se non abbiamo altri termini di paragone, siamo molto soddisfatti sia dalla qualità del cibo che dal prezzo. Sicuramente si può definire caro per gli standard cinesi ma economico per quelli europei: l’equivalente di di 17€ a testa!

Ecco l’indirizzo di Siji Minfu Restaurant: 32 Dengshikou W St, DongDan, Dongcheng Qu, Beijing Shi, Cina.

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

18 thoughts on “Dove mangiare a Pechino: Siji Minfu Restaurant Peking Roast Duck”

  1. Mamma che fame che mi viene a leggere questi post! Io non ho mai assistito a sfilettature/cotture e cose simili al tavolo, però mi piacerebbe un sacco. Aggiunge quel qualcosa in più, come vedere uno spettacolo!

  2. La cosa che mi piace fare quando sono in viaggio è trovare posticini carini in cui mangiare e conoscere le tradizioni culinarie del luogo.

  3. Io non potrei assaggiare l’anatra because sono veggie da 15 anni, ma il ristorante sembra un posto davvero super! Che classe! Che cosa mi consiglieresti di assaggiare nel caso in cui dovessi fortunatamente andarci?

    1. Sicuramente ci sono eccellenti piatti vegani in Cina (io adoro le melanzane piccanti!!) ma il problema può essere, in ristoranti come questo dove non c’è traccia di lingua inglese, capire cosa si sta ordinando… a volte si trovano i menu fotografici, ma non sono comunque chiari!
      Il mio consiglio in questo caso è di scegliere un altro ristorante, più frequentato da clientela internazionale, in cui sia possibile ordinare ciò che desideri senza problemi di comunicazione 😉

  4. La cucina tradizionale del luogo è sempre un aspetto che cerco di indagare quando sono in viaggio. Complimenti per l’articolo e per le foto: questa anatra pechinese fa venire l’acquolina in bocca 😀

  5. Che posticino invitante! Apprezzo sempre molto quando le pietanze vengono cotte e tagliate davanti a noi! Direi che è garanzia di genuinità.. che acquolina in bocca!! 🙂 🙂

  6. Mi piacerebbe molto visitare la Cina ed il Giappone… anche per il cibo! Ma soprattutto per scoprire una realtà totalmente diversa dalla nostra. Che buona quell’anatra…mi hai fatto venire l’acquolina in bocca.

  7. La Cina è una delle mete del prossimo futuro, ho girato praticamente tutto il Sud Est asiatico ed amando questo continente non posso saltare questo Paese! Già lo amo per la cucina, mi segno l’indirizzo, chissà che non ci vada entro il 2018 🙂

Lascia un commento