Australia low cost. Sogno o realtà?
AUSTRALIA VAN LIFE DESTINAZIONI OCEANIA

Australia low cost. Sogno o realtà?

dsc_1037

Australia… Aahhhh, l’Australia! Un sogno per tanti, e anche per noi, che da più di un anno ci chiedevamo se fosse possibile un viaggio low cost in questa terra lontana.

Per questo abbiamo studiato, letto, chiesto, cercato. Mesi di lavoro con l’intento di limitare la spesa totale e non precluderci questo viaggio, visitando comunque le attrazioni che abbiamo sempre sognato, come Uluru, Sydney e la Great Ocean Road, comunque obbligati ad un periodo di alta stagione come agosto.

Inultile girarci intorno: l’Australia non potrà mai essere un viaggio per piccoli budget, paragonabile ad un paio di settimane di campeggio; ma non sono neppure necessarie le grosse cifre che nella maggior parte dei casi propongono le agenzie.

Ci siamo prefissi un budget limitato per 3 settimane, extra inclusi, e possiamo dire di avercelo rispettato! Come?

itineario-on-the-road-australia

Consigli per un viaggio davvero low cost

Muoversi con largo anticipo (abbiamo comprato i voli con Qatar a febbraio, e il resto poco dopo) e scegliere il fai-da-te sono state come sempre i trucchi essenziali per abbattere i costi. Le altre scelte che ci hanno aiutato sono state:

• evitare i voli interni;

• scegliere un van per visitare l’Outback (in modo da risparmiare sul costo dei carissimi alloggi ad Ayers Rock e dintorni) prenotandolo su Aussie Campervans;

• prenotare la maggior parte degli alloggi col cucinino, in modo da evitare i ristoranti, soprattutto per la colazione che è abbastanza cara!

• per gli hotel nelle città spesso abbiamo scelto la catena Ibis che garantisce un buono standard, con la colazione inclusa, e ottimi sconti se si fa parte del programma fedeltà (basta iscriversi al sito Accorhotels);

DSC_0437.jpg

Abbiamo preacquistato i traghetti per Kangaroo Island on-line direttamente dal sito Sealink, in modo da garantirci il prezzo più basso in base all’orario, e lo sconto per l’acquisto anticipato.

Il viaggio in Australia in totale è durato 23 giorni; 10 giorni con il campervan e altri 10 con auto e alloggi tradizionali. Abbiamo visto il deserto, l’oceano e le città; abbiamo trovato un po’ di inverno e un po’ di caldo estivo. E poi bbiamo visto tantissimi animali e incontrato gente stupenda. Se volete scoprire il nostro itinerario completo, leggete l’articolo Itinerario economico on the road.

In totale abbiamo percorso 7400 km, e i più belli sono stati quelli da cui ci aspettavamo di meno! Costo totale tutto incluso: 7000€ in due. Non così male, no?

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

23 thoughts on “Australia low cost. Sogno o realtà?”

  1. Sarebbe un sogno poter viaggiare in Australia in versione low cost visto che tutti i miei viaggi sono così, cerco di risparmiare sul viaggio e l’alloggio per potermi permettere poi dei vizi in viaggio tipo un determinato ristorante o un’esperienza imperdibile.

  2. Il vostro viaggio è bellissimo, però per me alcune scelte non sono fattibili. Una è il camper e l’auto: non riesco a guidare, quindi questa scelta è esclusa. A parte che da sola avrei timore a stare di notte da sola in un camper.Tutto il resto è fattibile, compresi gli alloggi con cucina. Non so cucinare ma una tazza di tè e un dolce comprato riesco anch’io.

  3. L’Australia è un sogno che spero di riuscire a realizzare un giorno. Ho degli zii dalle parti di Melbourne e chissà… magari riuscirò ad organizzare questo viaggio e a scoprire questa bellissima terra.
    Maria Domenica

  4. Per me l’Australia è un sogno che spero diventerà realtà. Molto utile la tua esperienza e ottimo budget per un viaggio del genere.

  5. Tanti anni fa ho avuto il piacere di conoscere l’Australia con mia nonna che ha la sorella li. Una terra fantastica e diversa. un viaggio davvero favoloso

  6. WOW! io ho viaggiato spesso per l’Australia, devo riconoscere che il tuo è veramente un budget molto low cost per il programma. FANTASTICO. Salvato subito

  7. Non pensavo che il concetto di low cost si potesse abbinare a una destinazione come l’Australia. Grazie per i suggerimenti!

  8. Quando vivevo li’ tutto costava tanto ma lo stipendio era per fortuna australiano ma e’ vero che i voli interni bastonano! Comunque avete fatto un viaggio da sogno, che meraviglia.

    1. Sì anche noi abbiamo trovato prezzi abbastanza alti, direi che come costo della vita si avvicinava moltissimo al nostro (nord Italia). Ecco perchè pensiamo sia utile condividere suggerimenti su come risparmiare!

  9. Un resoconto preciso e completo che dà anche un’idea della cifra che serve per fare un viaggio in Australia. Molto utile per chi come me non viaggia molto e che non saprebbe da che parte cominciare ad organizzare un viaggio così lontano.

  10. Ammetto che questa è una domanda che mi sono sempre posta essendo che l’Australia è davvero il mio sogno di una vita intera, quel viaggio che non so se mai farò e che alimenta i miei desideri. Salvo il post e ci faccio un pensierino serio finalmente!

  11. Consigli più che utili, non avrei mai penato che un camper potesse ammortizzare i costi così tanto. Tra l’altro quando si sta così tanto in giro, gli alloggi con cucina diventano un must per risparmiare!

Cosa ne pensi? Lascia un commento!