L’outfit per viaggiare in aereo. Come vestirsi in aeroporto (e in viaggio)
DESTINAZIONI CONSIGLI DI VIAGGIO TRAVEL TIPS TOP TRAVEL

L’outfit per viaggiare in aereo. Come vestirsi in aeroporto (e in viaggio)

Per molti di noi, abituati a frequentare un aeroporto regolarmente, può sembrare una domanda futile, un po’ modaiola, o addirittura scontata!
Eppure, ogni volta che sono in aeroporto per un volo, mi stupisce il coraggio che hanno molte persone nello scegliere l’outfit per viaggiare in aereo.

Trolley giganteschi trascinati da tacchi traballanti, spacchi super sexy e shorts da fare invidia alle spiagge di Palma di Maiorca, cappelli stravaganti e pellicce dall’ingombro imbarazzante… ne hai visti molti anche tu, immagino!

Come vestirsi per ansare in aeroporto - A Valencia con le amiche - viaggio di gruppo a Valencia

Qualche volta ho fatto parte anch’io di questo divertente elenco. Mi è capitato infatti di indossare accessori o capi sbagliatissimi per prendere un aereo, e segnarmi mentalmente per le volte successive… di non farlo più!

Abbigliamento comodo ma elegante in aeroporto (e non solo)

Ma qual è allora il perfetto outfit per viaggiare in aereo, in inverno o in estate? È facilissimo, segui questi consigli e trova il tuo abbigliamento da viaggio!

1. Vestiti a strati.
Questo è un consiglio classico sempre validissimo per ogni viaggio e in ogni stagione, sia che tu stia per prendere un breve volo Ryanair sia che tu debba affrontare 12 ore di trasferta intercontinentale in pieno inverno.

È il metodo migliore per non patire il freddo dell’aereo e contrastare gli inevitabili sbalzi di temperatura tra interno ed esterno dell’aeroporto.

2. Indossa vestiti funzionali. Gli shorts possono essere una buona idea in caso di voli estivi brevissimi, ma ricorda che in aereo viene sempre accesa l’aria condizionata, e durante i voli notturni fa spesso freddo.
Senza contare che gli aeroporti e i sedili degli aerei sono molto sporchi, perciò non è molto igienico lasciare scoperta troppa pelle! Felpe, giacche o pantaloni con tasche sono il top della praticità per quando si viaggia, per infilarci al volo carta d’identità, biglietti e cellulare. Io ultimamente trovo perfetti gli joggers, confortevoli, pratici (sono morbidi e hanno sempre almeno due tasche) e molto trendy.

outfit perfetto per viaggiare - jogger e felpa

Altrimenti per un outfit super comfy, la tuta sportiva si riconferma la scelta vincente anche in viaggio, e resta la risposta migliore a look rilassati e cool. Un cambio di rotta ha portato ultimamente a trasformare la tuta da ginnastica nella tuta elegante e chic di cui avevamo bisogno nelle giornate di relax e durante i lunghi viaggi. Un elemento chiave per outfit alla moda, di tendenza e soprattutto confortevolissimi.

Abbigliamento comodo, ma con stile: l’outfit perfetto per viaggiare

3. No agli abiti stretti. Anche se ti aspetta una trasferta breve, potresti dover passare molte ore seduto: i voli in ritardo sono ormai un’abitudine, purtroppo! Devi sapere che durante i voli aerei la circolazione sanguigna è messa a dura prova perché si resta seduti a lungo in uno spazio limitato, senza cambiare posizione e bevendo poco, e la diminuzione della pressione atmosferica incide sul livello di ossigeno nel sangue.

Come vestirsi per andare in aeroporto

Va da sè che sono da evitare i jeans o i pantaloni troppo aderenti, calzini che lasciano il segno sulla pelle e cinturoni. Scegli sempre abiti sufficientemente larghi e comodi, ma non per questo senza buon gusto! I migliori outfit per viaggiare li ho ricevuti, già coordinati, da Lookiero: leggi qui come funziona!

Shopping online con Lookiero Italia: la mia opinione

4. Scegli scarpe comode. Il tacco 12 indossalo solo se devono assolutamente partire con te e non hai altro spazio nel bagaglio per riporlo. Altrimenti è meglio mettere i tacchi in valigia e indossare una sneaker, sempre trendy e comodissima se dovessi restare in piedi a lungo o per correre in caso di ritardo!

Evita anche gli stivaletti, se puoi, o in ogni caso ricordati che ai controlli di sicurezza ti verrà sicuramente richiesto di toglierli. Per viaggiare in aereo sono da evitare infradito e ciabattine, anche d’estate: l’aria condizionata ti farà congelare i piedi! Se proprio non ti piacciono le scarpe sportive, puoi scegliere anche un paio di ballerine o mocassini.

Come vestirsi in aeroporto (e in viaggio)

5. E gli accessori? Orologi, orecchini, collanine, cinture… che tua sia un maschietto o una fanciulla, sicuramente parti sempre con il tuo accessorio preferito. Se faccia o meno suonare il metal detector, è difficile saperlo prima. Dipende da come è stato tarato; a volte è più sensibile, altre meno.

accessori metallo in aereo - viaggiatori per caso

Noi comunque ti consigliamo di evitare gioielli, cinture, abiti o scarpe arricchite di borchie e applicazioni metalliche, e comunque qualsiasi altro accessorio di metallo. Non perderai inutilmente tempo al controllo bagagli nel toglierli e metterli (magari rischiando di perdere qualcosa). Lasciali nello zaino, li potrai indossare a destinazione! Se proprio non puoi rinunciare a orecchini e bracciali, sceglili in stoffa, legno o altri materiali.

6. Mai viaggiare senza sciarpa. Oltre a rendere il tuo outfit per viaggiare più chic, una sciarpa o una pashmina non può mai mancare. Utilissima in caso di giornata ventosa, ma soprattutto per la già citata aria condizionata sempre presente (e spesso fastidiosa), in cabina.

7. Indossa calze a compressione graduata. Dopo tante ore di volo la circolazione rallenta e le gambe diventano gonfie e pesanti. Le collant con micro massaggio migliorano la circolazione delle gambe e potrebbero darti un valido aiuto: sono consigliate anche dalle hostess!

fare la valigia

8. Zaino o borsetta? In questo caso, la scelta è molto personale: l’importante è che il tuo compagno di viaggio sia capiente, leggero e non troppo rigido, in modo che possa entrare comodamente in tutti gli spazi richiesti dal vettore aereo. Infatti i voli low cost ultimamente sono diventati molto fiscali sulla misura del bagaglio a mano, anche sul secondo bagaglio da portare con sé in cabina.
Secondo noi lo zaino è sempre l’ideale, infatti spesso partiamo solo con quello (se non sai come fare a viaggiare solo con uno zaino leggi questo articolo). Se scegli invece la borsetta, scegline una con la tracolla per avere sempre le mani libere.

L’outfit per viaggiare: gli indispensabili

9. Evita il total white. Nonostente le celebrities lo amino e sia molto instagrammabile, ti  sconsigliamo di indossare i look total white in occasione di un lungo viaggio: il rischio aloni neri e macchie… è dietro l’angolo!

10. I leggings neri sono sempre una buona scelta. Per un “look da aeroporto” o da viaggio pratico e versatile, in ogni stagione, i leggings sono sempre ottimi alleati. L’importante è abbinarli con gusto!

Insomma, non sapere cosa indossare fa parte del DNA di noi donne, che vogliamo sempre sentirci adeguate al posto in cui siamo. Ma quando si tratta di scegliere il look da viaggio, spesso anche i ragazzi non sanno come vestirsi. Queste sono alcune delle linee guida che valgono per tutti, a tutte le età e per viaggi di tutti i tipi: facci sapere nei commenti cosa ne pensi!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

14 thoughts on “L’outfit per viaggiare in aereo. Come vestirsi in aeroporto (e in viaggio)”

  1. Mi piace viaggiare sempre comodo soprattutto quando prendo un volo. Solitamente porto il giubbotto e poi indosso t-shirt e jeans con sneakers. Ho cominciato a imparare a combinare lo stesso abito con più look, mi porta a risparmiare moltissimo spazio.

  2. La prima volta che ho preso l’aereo avevo non avevo idea di come si svolgessero i controlli e l’imbarco. Da qui è nato uno dei momenti più imbarazzanti e comici della mia vita. Era estate, quindi scarpe di pezza, senza calzini, pantaloni ampli ma un po larghi in vita quindi con cintura. Mi sono ritrovata:scalza, saltellando su un sole piede mentre con una mano tenevo su i calzoni e l’altra la borsa. Ora non faccio più errori così grossolani!!

    1. Ahahah come ti capisco! A me è bastato un volo notturno intercontinentale in leggings e tshirt per non chiudere occhio tutta la notte dal freddo. Mai più!!

  3. I tuoi sono tutti consigli utilissimi e alcune cose più o meno le conoscevo già. Una sola cosa, io quelle poche volte che prendo l’aereo metto sempre gli stivaletti bassi, perché hanno la zip laterale e ci mettono meno a toglierli e metterli rispetto a qualsiasi cosa con i lacci.

  4. Devo ammettere che questi consigli sono utilissimi, soprattutto per chi, come me, non ha mai preso un aereo in vita sua. La prima volta si rischia di fare casini, quindi questi consigli sicuramente me li segno e li seguirò quest’estate che andrò in vacanza

  5. I primi tempi il nostro outfit da viaggio era comodo e tendenzialmente poco curato, poi passando accanto a ragazzi vestiti un po’ più chic, abbiamo visto che noi eravamo fermati spesso per un controllo, loro no, da qui abbiamo capito che l’aspetto conta…

  6. Ho apprezzato molto questo blog post perché sono anche io del team #outfitdaviaggio
    Certo non lo faccio mai in aereo, dunque mi concentro sempre su ciò che è comodo per l’auto, ma di fatto è un blog post davvero affine a me. E qualche idea la rubo di certo!

Cosa ne pensi? Lascia un commento!