Tellaro, il borgo più bello d’Europa
DESTINAZIONI EUROPA ITALIA

Tellaro, il borgo più bello d’Europa

Tellaro “sovrano d’Europa”

Non lo diciamo noi, che da veri innamorati della Liguria, (probabilmente!) siamo un po’ parte, ma la CNN, nel suo articolo dedicato ai borghi più belli d’Europa. Lo dicono anche i nostri ispiratori, i “Turisti per Caso“, nella loro rivista dedicata ai viaggi fai da te. Hanno infatti inserito Tellaro, borgo in provincia di La Spezia, nella top ten dei posti che, in tutto il mondo, meritano di essere visitati… E non finisce qui: l’opera della poetessa e fotografa Orietta Godani, dedicata proprio a Tellaro, ha vinto un importante premio.

Il borgo più bello d'Europa

“Dieci piccoli gioielli di architetture e panorami, arroccati sulle rocce o stretti a pelo d’acqua”. Così Tgcom24 definisce “I borghi marinari più belli d’Italia”, e nella sua personalissima classifica ne ha scelti dieci tra i più pittoreschi, mettendo Tellaro al primo posto.

Ecco perchè dopo avervi raccontato di Lerici nell’articolo Lerici, San terenzo, Trebiano: cosa vedere in un weekend, vi vogliamo portare con noi in un borgo medioevale bellissimo che dista solo 3 km da questa cittadina ligure. Cominciate a guardare queste immagini, e poi ditemi…  Tellaro non vi sembra un gioiello protagonista di un quadro?

tellaro pagina facebook premio

Perchè visitare Tellaro?

“Strade tortuose a picco sul mare e un minuscolo porticciolo; un miscuglio di edifici pastello arroccati vertiginosamente sulla scogliera. Fu citato da poeti e icone della letteratura come Byron e Lawrence, che hanno cercato la loro ispirazione in questo paradiso del Mediterraneo.”

Ecco come la CNN parla di Tellaro… e mentre i turisti si affollano alle Cinque Terre, noi vogliamo portarvi a scoprire quanta bellezza c’è a pochi km di distanza da queste destinazioni famosissime ma già conosciute (e sempre sovraffollate).

liguria-da-premio

Vogliamo farvi conoscere la timida bellezza di un piccolo borgo colorato animato da strette stradine, con una chiesetta che vigila dall’alto sul paese, il mare azzurro e qualche gatto a tenervi compagnia. Passeggiate per le vie, trovate le vostre spiagge preferite (libere o attrezzate) e gli scorci più suggestivi, abbandonatevi alle sensazioni che questo paesino saprà regalarvi. Visitate senza fretta il caratteristico centro, passando dalla Chiesa di San Rocco e dalla Piazza Garibaldi. Da lì poi si può scendere fino al mare, dove restare incantati davanti al Golfo dei Poeti.

tellaro borgo magico

Come arrivare

Per raggiungere Tellaro si percorre una via panoramica affacciata sul mare che parte da Lerici e, passando da Maralunga e poi da Fiascherino, arriva fino a questo posticino magico. E se siete come noi amanti delle escursioni e della natura, potete scegliere di arrivare a Tellaro uno dei tanti sentieri che partono dai borghi sovrastanti e che scendono verso il mare. Questo vi permetterà anche di risolvere il problema del parcheggio, sempre molto sentito in Liguria.

Quando andare a Tellaro?

Non abbiamo dubbi: rispondereste tutti in estate. Ma se noi vi suggerissimo invece di andarci… il 24 dicembre? Sì, in pieno inverno? Forse anche voi siete amanti del mare in tutte le stagioni. Ma c’è un motivo in più per visitare Tellaro durante le feste natalizie: ogni anno potrai assistere al tradizionale Natale Subacqueo alla Marina di Tellaro, una suggestiva revocazione in cui trasportata da un gruppo di sub, la statua del Bambin Gesù emerge dalle acque per poi essere depositata in una mangiatoia, con sullo sfondo la luce di 8.000 lumini e fuochi d’artificio nel cielo. Un evento unico ed emozionantissimo!

Notte

Dove mangiare a Tellaro: Osteria del borgo

Il porticciolo, le casupole colorate arroccate intorno, il mare e in lontananza le luci di Portovenere: ecco uno di quei ristoranti che consiglia chi vive qui a Tellaro! Con la sua terrazza sul mare, la cucina genuina e i primi piatti eccellenti preparati con materie prima di ottima qualità, è uno di quei localini che più di una cena fuori, è un’esperienza! Assaggiate i paccheri all’orata e pistacchi, accompagnati da un ottimo vino della casa. Vi innamorerete di questo ristorante, ma soprattutto del romanticissimo Borgo di Tellaro!

Indirizzo: Via Antonio Gramsci, 22, 19032 Tellaro SP
Telefono: 0187 966868
Pagina Facebook: Osteria del Borgo

 

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

27 thoughts on “Tellaro, il borgo più bello d’Europa”

  1. Un mio vicino di casa, ormai trasferitosi a La Spezia da dieci anni, non fa altro che ripetermi di visitare La Spezia e il borgo di Tellaro. Non gli ho mai dato ascolto. Adesso, leggendo il tuo articolo e le foto, ne capisco il motivo di tanta insistenza, sembra proprio un posto splendido.

  2. Non vado spesso in Liguria e proprio non conoscevo questo bellissimo borgo. Grazie per avermelo fatto scoprire

  3. Non riuscirò ad andare a Tellaro il 24 dicembre per vedere il Bambino Gesù che emerge dalle acque, trasportato dai sub, ma mi sembra un’iniziativa molto particolare a cui prima o poi voglio partecipare… In primavera però farò un salto in Liguria e magari passo!

  4. Da esperti della Liguria vi credo sulla parola, non l’ho visto ma ne ho visti altri tra quelli inseriti nella lista e, diciamo, che non seno proprio d’accordo con il criterio di scelta… è anche vero che l’Europa ha talmente tanti splendidi borghi e villaggi che risulta difficile fare una lista…soprattutto per gli statunitensi

      1. Ad esempio, in Inghilterra, rimanendo nelle Cotswolds, , per me, Castle Combe, è molto più suggestiva di Bibury, idem per la Francia, Colmar è molto carina ma ci sono villaggi molto più caratteristici…

  5. Non conoscevo questo bellissimo borgo. Grazie per avermelo fatto scoprire potrebbe essere la meta ideale per un fine settimana alternativo.

  6. Tellaro lo avevo adocchiato uando recentemente abbiamo fatto il giro delle 5 Terre. Dato che siamo vicini, di Genova, ci siamo ipromessi di visitarlo……

  7. Veniamo a Tellaro due volte l’anno. D’estate e d’inverno. Ma come tutti i borghi liguri la vera difficoltà è il parcheggio. Su Tellaro vi consiglio il parcheggio privato di fianco l’entrata del cimitero. 10 euro tutto il giorno (ma potete contrattare con il proprietario). Il parcheggio è un po’ tortuoso ma ne vale la pena visto sia il costo che la difficoltà a torvarne di liberi

  8. Come non restare affascinati dai borghi italiani? Semplicemente impossibile. Anche io sono amante delle escursioni, quindi sicuramente opterei per la passeggiata a piedi. Immagino già quante bellissime foto si potrebbero scattare.

Lascia un commento