10 cose da fare a Shanghai
DESTINAZIONI ASIA CINA

10 cose da fare a Shanghai

E’ la tua prima volta a Shanghai? Se la risposta è sì, forse questa guida può esserti utile: una lista delle visite e cose da fare indispensabili in questa metropoli cinese ultramoderna, ma dalla cultura millenaria. Se invece hai già visitato Shanghai per turismo o lavoro, controlla di non esserti perso nessuno di questi 10 must do. Potresti valutarli per la tua prossima volta!
Probabilmente se hai in programma solo uno scalo a Shanghai non riuscirai a fare tutte e 10 le cose che ti suggeriamo, ma puoi comunque scegliere quelle che ti ispirano di più!

1. Sali sul treno più veloce del mondo

Maglev treno magnetico più veloce al mondo - 10 cose da fare a Shanghai

30 chilometri in soli 8 minuti. Non è la velocità di un famoso supereroe, ma quella del Maglev, il treno che dall’aeroporto di Pudong ti porterà fino al centro di Shanghai. Perché sedersi in un taxi immersi nel traffico, quando si può viaggiare in una cabina climatizzata che si libra magneticamente sopra i binari a una velocità di 430 chilometri all’ora? La cosa che ti stupirà di più è che il movimento è così fluido che ti renderai conto a malapena di star correndo a questa incredibile velocità!

2. Passeggia lungo Nanjing Road

Percorrere tutta la lunghezza della strada più famosa della città è una delle cose da fare a Shanghai anche se hai poco tempo, perchè ti offre uno sguardo sulle due facce della vita nella metropoli. West Nanjing Road è una sorta di oasi all’interno del centro città dove la gente del posto ama passeggiare e rilassarsi.
East Nanjing Road invece è probabilmente più vicina all’idea che hai dalla vivace città di Shanghai: insegne al neon, folle di pedoni armati di acquisti e negozi di ogni genere, che spaziano dalla moda più trendy al tradizionale (e delizioso!) cibo di strada.

Nanjing Road-10 cose da fare a Shanghai

3. Assaggia i ravioli al vapore di Shanghai

I xiao long bao, o ravioli al vapore, sono ufficialmente i dumplings più gustosi che abbiamo mai assaggiato! Sono riempiti con un gustoso brodo (attenzione a morderli però, perchè potresti scottarti!) e una polpetta di carne di maiale. Provare queste specialità di Shanghai dovrebbe essere in cima alla lista delle cose da fare per chi viene qui per la prima volta! Uno dei ristoranti in cui assaggiare un piatto di xiao long bao che abbiamo apprezzato particolarmenre è Yang’s Dumplings. Ma di regola il modo migliore per scovare i migliori ristoranti di Shanghai è fare attenzione a quelli che hanno una lunga fila fuori dall’ingresso. Più lunga è la fila, più deliziosi sono i ravioli!

i-ravioli-al-vapore-di-Shanghai

4. Passeggia lungo il Bund

Il Bund, una passeggiata di 1,3 km lungo il fiume Huangpu, è il simbolo più riconoscibile della vecchia Shanghai: si trova nella ex area degli insediamenti britannici. Visitala poco prima del tramonto per assistere al calar del sole e agli incredibili giochi di luci che vengono proiettati dagli edifici sul fiume. Se visiterai il Bund durante il giorno, non dimenticare le attrazioni lungo la strada! L’Astor House Hotel (1846) ha un affascinante museo al piano terra; la Hong Kong & Shanghai Bank (1923) ha un magnifico soffitto a mosaico, che fu preservato dalla distruzione durante la Rivoluzione Culturale, grazie ad un geniale architetto che lo ricoprì di stucco. Infine il Museo della Pace al Fairmont Peace Hotel (1929) contiene cimeli storici tra cui arredi Art Déco, giornali e foto di ospiti famosi.

il-bund-cose-da-vedere-a-shanghai

5. Vivi lo Zen agli Yu Garden

In una città che adora il nuovo e la modernità, può essere confortante imbattersi nei tradizionalissimi Yu Garden, risalenti alla dinastia Ming. I giardini, che si trovano nella Città Vecchia, in realtà non sono usciti indenni dagli oltre quattro secoli di sconvolgimenti della città. Hanno subito danni durante la Prima Guerra dell’Oppio e durante la Seconda Guerra Mondiale, ma oggi sono un monumento nazionale e ospitano alberi di gingko vecchi di centinaia di anni, eleganti padiglioni, antiche rocce e ruscelli. Dopo aver visitato i giardini, prendi il tè nel padiglione Huxinting Teahouse: sarà una vera esperienza cinese, che non potrai dimenticare!

yu-garden-shanghai

6. Esplora la Città Vecchia

Ecco una zona di Shanghai dove non troverai nessun grattacielo! Nella Città Vecchia di Shanghai, tutt’ora circondata dai pochi resti dell’antica cinta difensiva, troverai caratteristici vicoli affollati e suggestive noodle house. Qui i minuscoli templi e la vita cinese vicina a quella del nostro immaginario ti porteranno in una Cina che sta scomparendo, e che sembra scorrere a un ritmo diverso rispetto al resto della metropoli. Ti consiglio anche di leggere l’articolo Un paese da visitare prima che cambi: la Cina!

7. Visita Zhouzhuang, la “Venezia cinese”

Zhouzhuang Water Town - 10 cose da vedere a Shanghai

Lasciati alle spalle smog e grattacieli e spostati di pochi chilometri, direzione Zhouzhuang (in cinese: 周庄), piccolo borgo poco lontano Shanghai. Una tranquilla cittadina attraversata da canali, che troverai concettualmente lontanissima da Shanghai, effettivamente una delle città più trafficate al mondo. Conosciuta anche come La Piccola Venezia d’Oriente o  Zhouzhuang Water Town, questa cittadina ha un centro (visitabile a pagamento) che ha una storia di più di 900 anni. Qui ci sono ancora case delle dinastie Ming e Qing: Zhouzhuang a noi si è presentata sicuramente un po’ turistica, ma molto, molto affascinante!

8. Compra thé e seta. Contrattando!

Cina shopping contrattare the e seta

Tra le 10 cose da fare a Shanghai sicuramente c’è lo shopping! Se come noi da ogni viaggio ami portare a casa qualche prodotto tipico che ti ricordi i posti in cui sei stato, sicuramente desidererai un souvenir che riesca a racchiudere l’essenza orientale di questa città.
Ma… quali sono le cose da comprare a Shanghai? Essendo una delle città più densamente popolate al mondo, puoi trovare una gamma quasi infinita di prodotti e punti vendita, ma la seta è un prodotto indubbiamente tipico, che è possibile acquistare in diverse qualità e prezzi. Così come ovunque troverai diverse qualità di the, che potrai acquistare anche dopo una suggestiva degustazione.
Una volta scelto il tuo souvenir, è importante imparare che la prima regola per fare shopping in Cina è contrattare, quindi non ti spazientire e non ti scoraggiare! Ricorda che la buona qualità si paga sempre, anche se meno che in Italia, quindi attenzione a non proporre un prezzo eccessivamente basso, ma non accettare nemmeno cifre troppo alte. Contrattare è un’arte e, come tutte le arti, richiede tempo ma offre grandi soddisfazioni!

9. Prendi la metro

metropolitana cinese

Shanghai è nota per l’efficenza delle sue linee metropolitane, con le quali puoi spostarti per un prezzo irrisorio. Se visiterai Shanghai, scoprirai che le metropolitane cinesi sono diffusissime, ben organizzate, moderne e… continuamente in espansione! Per questo ti capiterà di trovare in prossimità delle metropolitane cartelli che mostrano fermate della metro barrate di rosso: sono le nuove linee, non ancora attive ma già in costruzione, e che probabilmente verranno aperte nel giro di tempi brevissimi. Quello dei mezzi di trasporto in Cina è un argomento che ci ha molto appassionati, per cui se vuoi approfondirlo ti consigliamo l’articolo Trasporti cinesi, organizzazione e tecnologia.

10. Non dimenticare Pechino e Hong Kong!

Se Shanghai è una tappa imperdibile per chi ha in programma un viaggio in Cina, non puoi tralasciare una visita alle altre città fondamentali di questo Paese! Pechino, strordinariamente ricca di storia millenaria e monumenti  celebri in tutto il mondo, si contrappone alla multiculturale ed esotica Hong Kong. Due metropoli che da sole non bastano per definire la ricchezza culturale e storica della Cina, ma possono aiutare a delinearne i confini. Ti consigliamo a tal proposito di leggere uno dei nostri articoli preferiti: Hong Kong, dove i mondi collidono.

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

24 thoughts on “10 cose da fare a Shanghai”

  1. Avevo in programma Hong Kong e Shangai anche se non quest’anno, però voglio andarci. E qui pongo una domanda, a te come ad alcuni travel blogger: ragazzi, ma voi la sera andate a letto dopo cena? Sono pochi (per fortuna ci sono) quelli che parlano anche di cosa fare la sera dopo cena. Io viaggio da sola, perciò dopo aver visto il programma del giorno, e aver cenato, mi piace uscire e magari girare in qualche locale elegante. Quindi, dove vado la sera a Hong Kong e Shangai?

    1. Hai ragione Valentina, non sono molti i blogger che affrontano il discorso “dopocena”. In parte perchè spesso chi fa tour come i nostri, con molti chilometri e molte attività da fare durante il giorno, predilige la mattina alla sera e alle volte si alza molto presto, per cui la sera risulta indubbiamente sacrificata. Per quanto riguarda noi, preferiamo concludere la giornata quasi sempre all’aperto, quindi girando la nostra destinazione d’arrivo, soprattutto con l’obiettivo di scattare delle buone foto notturne. Per questo sicuramente a Hong Kong e Shangai saprei consigliarti degli ottimi view point serali, ma purtroppo… non dei locali eleganti!

  2. Che periodo orribile per viaggiare ma non sai quanto vorrei tornare in quella parte di mondo. E mangiare i dumplings a gogo, anche se da mezza vegana non e’ facile. XD

  3. Grazie, non so se riuscirò mai a visitare Shangai ma l’hai descritta cosi bene che è come se l’avessi visitata nel mentre che leggevo il tuo articolo.

  4. Per adesso Shangai non è nei primi posti dei miei viaggi che vorrei fare, però in futuro mai dire mai nel caso userò sicuramente queste informazioni che hai messo nell’articolo.

  5. Shanghai è una delle mete che vorrei davvero visitare e forse l’anno porssimo sarà quello buono ahahah Non so perchè ma mi attira come meta. Sicuro una passegiata lungo il Bund ci stà. – Paolo

  6. Shangai non è al top della mia lista, forse perché se dovessi andare in Asia penserei prima al Giappone, la Corea, Hong Kong. Devo ricredermi però perché ha dei risvolti interessanti: la Venezia cinese ad esempio e i Giardini Yu. E poi le specialità culinarie come i bao!

    1. Sì hai ragione, probabilmente anche io se non avessi fatto un tour della Cina includendo questa città, non l’avrei scelta come prioritaria. Ma ora che l’ho vista la consiglio assolutamente!

  7. Alcuni luoghi nel mondo mi paiono a volte così lontani che mi sembra impossibile quasi raggiungerli… mi hai fatto sognare e viaggiare con la tua guida verso una città che sogno solo…

  8. Mi è sempre piacito l’Oriente, mi conquista ogni volta che seguo documentari in Tv ma non ci sono mai stata. Dalle tue foto viene ancora più voglia di andarci e scoprire tutte le meraviglie che ci riserva

    1. Mi piacerebbe tanto conoscere Shangai. Quando vedo i documentari rimango sempre a bocca aperta. Chissà se un giorno riuscirò.

Cosa ne pensi? Lascia un commento!