10 esperienze indispensabili da fare negli Stati Uniti
DESTINAZIONI AMERICA USA

10 esperienze indispensabili da fare negli Stati Uniti

Quando abbiamo organizzato il nostro primo viaggio americano, il coast to coast da New York a Los Angeles, sapevamo di voler vedere di persona tanti posti che fino a quel momomento ci avevano incantato tramite foto e programmi TV, ma… non molto di più! Ora che di viaggi negli USA ne abbiamo fatti diversi, possiamo stilare una nostra personalissima classifica di quali siano le cose indispensabili da fare negli Stati Uniti. Prendi appunti, e se hai altri suggerimenti… segnalaceli nei commenti sotto!

1. Fotografa lo skyline più famoso d’America (New York)

SKYLINE NEW YORK

Per apprezzare appieno lo spettacolo della città di New York, non c’è nulla di meglio che vederla dall’alto. L’Empire State Building è tuttora uno dei wiewpoint più amati da chi visita New York City (oltre che visto e rivisto in innumerevoli film) ma se vuoi immortalare la sua famosa sagoma nelle tue foto dello skyline, scegli piuttosto la cima del Rockefeller Center, pochi isolati più a nord.

2. Immergiti nella politica (Washington D.C)

washington le esperienze imperdibili da fare negli USA

Quattro simboli chiave della democrazia americana si trovano a pochi passi l’uno dall’altro nel D.C.: la Casa Bianca, il Washington Monument, il Lincoln Memorial e il Capitol Building. Puoi visitarli tutti in un giorno come abbiamo fatto noi, dedicando il resto del tempo alla città di Whashington (se hai a disposizione più giorni) e ad esplorare i musei vicini, tra cui lo Smithsonian e l’International Spy Museum.

3. Pedala sul Golden Gate Bridge (California)

Golden Gate San Francisco

Ogni giorno migliaia di persone usano un mezzo a due ruote per attraversare il leggendario simbolo di San Francisco. Noleggia una bici al Fisherman’s Wharf, percorri il sentiero sul lungomare di 6 chilometri fino al ponte, e poi continua fino a Sausalito. Lo puoi fare con dei tour guidati o in autonomia, come abbiamo fatto noi. In entrambi i casi è possibile optare per l’escursione fino Sausalito e poi tornare in traghetto: la maggior parte dei noleggi di biciclette include un biglietto di andata e ritorno in traghetto nel prezzo del noleggio. Leggi anche: California, le 10 esperienze imperdibili!

4. Scopri la potenza della natura nello Yellowstone National Park (Wyoming, Idaho, Montana)

Yellowstone pozze coloratissime

Il Parco Nazionale di Yellowstone è un’area naturale selvaggia di quasi 3.500 miglia quadrate. Si trova prevalentemente nello stato del Wyoming, ma si estende anche in parte del Montana e dell’Idaho. Yellowstone offre spettacolari canyon, fiumi, foreste lussureggianti, sorgenti termali e geyser zampillanti, incluso il più famoso, l’Old Faithful. Ospita anche centinaia di specie animali, tra cui orsi, lupi, bisonti, alci e antilopi.

5. Percorri la Route 66 (Illinois, Missouri, Kansas, Oklahoma, Texas, New Mexico, Arizona, California)

stati uniti route 66 - viaggiatori per caso

Questa ormai iconica strada si estende da Chicago a Santa Monica, praticamente più di due terzi del percorso attraverso gli Stati Uniti. Nonostante molte parti della strada originale siano cadute in rovina, puoi comunque viaggiare lungo un’approssimazione di questo Great American Road Trip.

6. Gioca d’azzardo a Las Vegas (Nevada)

Las Vegas

What happens in Vegas stays in Vegas… Quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas, a meno che non vinca molto ai tavoli, nel qual caso probabilmente vorrai portare quella moneta a casa con te. Al di là della sfarzosa Strip, Downtown Las Vegas è un’enclave spigolosa con un museo Neon dedicato e arte di strada d’avanguardia.

7. Cammina nella sabbia bianca del White Sands national Monument (New Mexico)

white_sands_new_mexico

Il White Sands National Park è un parco nazionale situato nello stato del New Mexico, sulla US Route 70 a circa 15 miglia a sud-ovest di Alamogordo e 52 miglia a nord-est di Las Cruces. Dolci dune di sabbia bianca come zucchero lo rendono un deserto atipico per gli Stati Uniti, super fotogenico ad ogni ora del giorno!

8. Cavalca con i cowboys nella Monument Valley (Arizona\Utah)

monument valley arizona utah

La Monument Valley, una regione desertica di sabbia rossa al confine tra Arizona e Utah, è diventato una leggenda americana per i monoliti di arenaria rossa del Monument Valley Navajo Tribal Park. Il parco, che è stato spesso set di famosi film western, è accessibile tramit euna strada ad anello percorribile sia in autonomia che con le guide indiane, la Valley Drive, una strada sterrata di circa 17 miglia che attraversa tutto il parco. I famosi mittens possono essere fotografati da vicino percorrendo l’anello, o da punti panoramici come John Ford’s Point.

9. Alza lo sguardo sui Presidenti (South Dakota)

Mount Rushmore illuminato dalle luci serali

E’ vero, il Mount Rushmore è secondo molti una gran trappola per turisti. Ma è innegabile che c’è qualcosa di incredibile e impressionante nei volti dei Presidenti accuratamente scolpiti nelle Black Hills. Questo progetto artistico, iniziato ufficialmente nel 1927, è durato 14 anni. I ritratti di George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt e Abraham Lincoln sono stati scolpiti nella roccia usando la dinamite, come tributo alla storia degli Stati Uniti d’America.

10. Sorprenditi davanti agli spazi infiniti del Canyonlands National Park

Una tappa assolutamente imperdibile secondo noi, quella ad almeno uno dei tre distretti di Canyonlands. Capiterà che ti sentirai dire, come è successo a noi: un viaggio negli USA non può essere definito tale senza una visita ai deserti americani. E noi siamo assolutamente d’accordo: paesaggi sconfinati, panorami inspiegabili con una foto, e – nel caso di Canyonlands – circa 1350 kmq di incredibili rocce rosse, canyon, valli e pianure. Uno spettacolo naturale ineguagliabile che ci ha saputo commuovere, nel vero senso della parola. Se vuoi saperne di più, leggi L’infinito a Canyonlands.

Assaggia la vera cucina americana (tutti gli USA)

clam chowder mangiare e vedere a san francisco

La cucina americana non è celebre, nè conosciuta per essere tra le cucine apprezzate ed esportate in tutto il mondo. Anzi spesso viene bistrattata e offesa come una cucina poco salutare, e con poca tradizione. Ma la vera cucina americana non è solo BBQ e hamburger. Anzi, dopo ver visitato più o meno accuratamente molti stati americani, abbiamo avuto modo di assaggiare moltissime specialità americane praticamente sconosciute in Italia.

Tra queste possiamo sicuramente ricordare la clam chowder, deliziosa zuppa di vongole tipica della California, servita all’interno di una pagnotta scavata; ti potremmo anche nominare la Texas jambalaya, una specialità gastronomica texana a base di riso e carne. Non parliamo dei piatti che puoi trovare solo in New Mexico, ispirati ai vicini di casa oltreconfine, come l’enchilada with green chile.
Lasciamo a te la curiosità di scoprire tutte le specialità gastronomiche locali di ogni stato americano: ne tornerai a casa entusiasta, ne siamo sicuri!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

38 thoughts on “10 esperienze indispensabili da fare negli Stati Uniti”

  1. Voglio fare tutte le esperienze che hai segnalato anzi aggiungerei di poter visitare i set di Greys anatomy visto che sono una grande fan!!!
    Chissà quando si potrà viaggiare di nuovo!

  2. Dopo la vostra foto sdraiati sulla 66 non riuscivo più a concentrami sulla lettura! Ma che belli siete?! Continuo a sognare di tornare negli USA ma questa volta senza l’impegno lavorativo, contrariamente a quando li ci abitavo. L’America è un paese che ci vuole più di una vita per vederlo tutto. Adoro i vostri articoli e li tengo stretti nel bagaglio dei miei sogni.

  3. Ciao mi è sembrato di percorrere lo stesso itinerario di mia sorella che andò in america per il viaggio di nozze. Ne riportò immagini vivide di ogni cosa e oggetto enormi ma bellissimi

  4. Ho divorato questo articolo! È stata la metà del mio viaggio di nozze e leggerlo è stato un po’ come tornarci!

  5. Andare in America é un mio sogno nel cassetto che spero un giorno di poter realizzare, grazie per questo splendido tour virtuale.

  6. Che meraviglia!
    Io sono stata solo a Boston e a New York. Che è niente! Gli Stati Uniti d’America sono così vasti e distanti tra loro, che, davvero, quando nei film americani i personaggi, che si chiedono le rispettive provenienze, si percepiscono a vicenda così diversi tra loro, c’è da crederci. E c’è da vedere il più possibile!

  7. Avevo in programma di andare in America questo gennaio per il viaggio di nozze. Causa Covid, e causa un programma che trovavo sfiancante dovendosi spostare ogni tre giorni con l’aereo di città in città ho lasciato perdere, speriamo in futuro. Ottimo articolo, lo terrò senz’altro salvato

    1. Ciao Francesco! Dopo tanti viaggi negli USA ti dirò che neppure io sceglierei mai un viaggio impostato in questo modo: gli USA sono così bellissimi da girare in auto!

  8. Negli USA ho visto solo la California, e alcuni luoghi spero di riuscire a visitarli presto. Mi attira N.Y e Las Vegas, ma ho un problema. Non guido, Credo infatti che negli States la macchina sia indispensabile. Dovrò fare l’esperienza un po’ alla volta.

    1. Cara Valentina, esistono anche ottime soluzioni alternative: treni, bus turistici, taxi e metro nelle città, voli interni per le distanze più lunghe. Secondo me con un po’ di programmazioni puoi riusciure a raggiungere tutte le destinazioni che ti interessano!

  9. L’America è uno dei sogni che coltivo da un po’. Essa presenta una varietà innumerevole di paesaggi, condizioni climatiche, mentalità ed idee che meritano di essere conosciute e vissute appieno. Uno dei luoghi che da sempre mi attrae e che vorrei conoscere è l’incredibile Empire State Building che spero di poter ammirare dal vivo.
    Maria Domenica

  10. Mamma mia l’inizio avrei potuto scriverlo io ahhaah ragazzi ho pensato le vostre stesse parole, non vedo l’ora di poter visitare tutti i posti visti e stra visti… Per poter stilare IO una mia lista! E voi l’avete fatto, grandissimi!
    Ho apprezzato tutto l’elenco, ma la parte migliore è stata il finale! È vero la cucina americana è considerata sempre cibo spazzatura, ma quella foto che avete messo 🤤 meraviglioso!

  11. Mamma mia, ma quanto avete impiegato per questo splendido coast tu coast? In America quello che mi spaventa sono le distanze, per noi che siamo abituati a rimanere nella nostra bella penisola ci vorrebbe un mese abbondante solo per visitare la metà delle mete che hai indicato!

    1. Per il coast to coast abbiamo impiegato 24 giorni: non così tanti, se ci pensi bene! E negli USA i voli interni possono davvero accorciare molto le distanze!

  12. Gli Stati Uniti temo sempre possa rimanere un sogno nel cassetto, anche se praticamente tutto ciò che hai elencato nella tua bucket list è tutto ciò che vorrei vedere e fare io, soprattutto Washington (amo la storia americana!)

  13. Ho girato gli Stati Uniti in lungo ed in largo, per lavoro e per turismo. Molto interessante e molto vero questo articolo, complimenti! La Clam Chowder, second me, dipende tantissimo da dove la si consumi. Alcun ristoranti fanno una roba terribile, superpannosa e piena di aglio in povere da stare male. Io a San Fracisco avevo trovato un posticino che faceva una clamchowder da paura, con il vero sanafran sourbread e che mi manca tantissimo!

  14. Che sogno visitare gli Stati Uniti in lungo e in largo, avete fatto delle esperienze fantastiche. Ammetto che io sarei più da visitare la California on the road e viaggio a New York. Ma sono sicura che se andassi negli USA, mio marito non si perderebbe neanche i grandi parchi, amante della natura com’è!

    1. Cara Veronica direi proprio che è il caso di mettere giù in bell’itinerario che comprenda entrambe le preferenze, e partire appena la pandemia lo permetterà!

  15. Il Nord America è uno di quei paesi che tutti vorrebbero visitare almeno una volta nella vita e io non sono da meno. Mi hai fatto scoprire la sabbia bianca in New Mexico, dalla foto pensavo fosse neve😂🤦🏼‍♀️

  16. Io amo viaggiare e mi dispiace che per ora è tutto fermo ho visto anche il tuo precedente articolo su New York dove ci sono stata.Trovo comunque, che gli Stati Uniti siano magici ho visto praticamente tutto però ti devo dire ho odiato la clam chowder

Cosa ne pensi? Lascia un commento!