L’infinito a Canyonlands
DESTINAZIONI NORD AMERICA USA

L’infinito a Canyonlands

Se sognate di perdervi davanti ai panorami del Grand Canyon dal momento in cui avete visto la scena finale del film “Thelma e Louise”… beh vi sembrerà una proposta strana, ma visitate piuttosto… il Canyonlands National Park! Forse non tutti sanno che il celebre finale è stato in realtà girato qui vicino, per la precisione al Dead Horse Point State Park.

Si tratta di un piccolo parco a sè (dovrete pagare un ingresso ad hoc che non rientra nel pass annuale per i parchi nazionali) ma è così vicino a Canyonlands che potete includere entrambi nello stesso itinerario.

Grand Canyon o Canyonlands?

I panorami del Parco Nazionale di Canyonlands (sito web ufficiale qui), in nostra opinione, superano di gran lunga quelli più famoso Grand Canyon in ampiezza e spettacolarità. La sensazione di infinito che potrete trovare qui vi travolgerà ad ogni view point, ve lo possiamo assicurare! Vi confesso che davanti ad alcuni panorami, raggiungibili anche in auto, a me è scappata più di una lacrima! Anche se un’escursione in 4×4 resta il modo migliore per riuscire a godere appieno dei gioielli nascosti di questo parco, infatti per raggiungere il panoramico Shafer Trail, dovrete essere muniti di un fuoristrada perché la strada sterrata altrimenti non è praticabile.

c228ba_a65d9d288e854bb7b99677751425ea57

Canyonlands si divide in tre distretti, non raggiungibili tra loro tramite le strade all’interno del parco. Di questi, The Maze è il più selvaggio e sconosciuto, The Needles suggestivo ma meno frequentato, e Island In the Sky sicuramente il più frequeqntato e apprezzato. Infatti dall’arco gigante conosciuto come “Gemini Bridges” fino al fotografatissimo Mesa Arch, questo distretto offre scorci mozzafiato!
c228ba_2ebed7333e1f4e9e984223217f8e78eb.jpg

Moab: Canyonlands, ma non solo

Abbiamo inserito Moab e i suoi dintorni nel nostro tour dell’Ovest americano anche per la sua vicinanza a due parchi spettacolari. Uno è proprio Canyonlands, mentre l’altro è il famoso Arches National Park, uno dei parchi più suggestivi che abbiamo mai visitato! Al suo interno si trovano circa 2000 archi naturali di pietra, e qui è stato girato Indiana Jones e l’Ultima Crociata di Steven Spielberg!
Se state programmando un giro negli Stati Uniti non mancate di inserire queste due destinazioni incredibili. Come se questo non bastasse, anche le aree al di fuori dei parchi più noti sono pazzesche, come la Goblin Valley State Park (resa celebre dal video “Human” dei The Killers), Antelope Canyon e Horseshoe Bend.
Noi li abbiamo visitati tutti durante un tour dell’Ovest Americano che ci emoziona ancora adesso nel parlarne, e di cui potete trovare tutti i dettagli nell’articolo I Parchi dell’Ovest Americano, con qualche chicca!
c228ba_9c0512a6082747deb99f482a6f5db47c
Se sognate il grande west americano, gli spazi infiniti, e i deserti? Sognate di provare quella sensazione di maestosità della natura che è difficile dimenticare? Ecco dove potrete finalmente coglierne l’essenza!
Voglio seguirvi! Mi iscrivo alla newsletter

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

2 thoughts on “L’infinito a Canyonlands”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *