Cosa non deve mancare in camper? La lista degli accessori indispensabili
VAN LIFE DESTINAZIONI CONSIGLI DI VIAGGIO TRAVEL TIPS

Cosa non deve mancare in camper? La lista degli accessori indispensabili

Hai appena comprato il tuo nuovo camperino o van, o stai per partire per un’avventura a noleggio. E cominci ad avere i primi dubbi. Cosa non deve mancare in camper? Ce lo siamo chiesti anche noi moltissime volte, quando abbiamo deciso di diventare proprietari di Freddy (leggi in questo articolo come lo abbiamo scelto), il nostro van d’epoca che è diventato il nostro fedele compagno di viaggio dopo una breve esperienza di noleggio in Australia.

Ecco che dopo un breve periodo di test e assestamento siamo riusciti a definire con cura quali devono essere gli accessori interni indispensabili per un camper. Quindi, se ti stai chiedendo cosa fare prima di partire in camper, ti consiglio di dare un’occhiata a questa lista e assicurarti che non ti manchi nulla!

Leggi anche: Cosa comprare da IKEA per arredare il camper

Cosa non deve mancare in camper? La lista completa

Innanzitutto ricordiamo che il camper è una casa, ma senza fondamenta! Quindi occorre una dotazione di base per la gestione di acqua, energia elettrica ed eventuale gas. Molte cose in caso di noleggio vengono già fornite; in caso contrario dovrai occupartene tu.

  • Un cavo per l’elettricità CEE con adattatore
  • Un tubo per caricare l’acqua potabile
  • Pastiglie o liquido disgregante per il wc
  • Parasole termico
  • Prolunga elettrica
  • Cunei di livellamento
  • Bombola per il gas (una in uso e una di scorta)
  • Tavolo e sedie da esterno

Lo spazio dentro il camper, si sa, è sempre pochissimo quindi bisogna scegliere con cura cosa è davvero indispensabile. Questi accessori però non devono mancare mai:

  • Scopa e paletta
  • Filo per stendere con mollette
  • Lampada ricaricabile a pile
  • Detersivo piatti e vestiti
  • Spray per vetri e panni
  • Carica batterie vari (cellulari, orologi, fotocamere…)
  • Fazzoletti di carta
  • Ombrelli
  • Sacchi per la spazzatura
  • Tappeti e zerbini
  • Borse riutilizzabili (per la spesa, i panni da lavare…)

In cucina

Anche la cucina, per piccola che sia, deve garantire un minimo di dotazioni essenziali per rendere la vita da camper confortevole, e poter risparmiare cucinando almeno una parte dei pasti in camper.
Ecco cosa non manca mai nel nostro Freddy:

 

  • Una padella grande e una piccola
  • Una pentola e un pentolino per il latte
  • Scolapasta
  • Sottopentola
  • Cucchiaio in legno o silicone
  • Una ciotola grande e una piccola
  • Posate
  • Piatti, bicchieri (noi preferiamo quelli compostabili: leggeri, ecologici e permettono di risparmiare acqua)
  • Tazze per la colazione
  • Tazzine per il caffè
  • Apriscatole e cavatappi
  • Forbici e taglierino
  • Scottex
  • Accendino
  • Due tovaglie
  • Due asciugamani
  • Sapone

La dispensa del camper

Il cibo da portare in camper è una scelta molto personale e dipende, oltre che dalle tue abitudini a tavola, anche dal numero di pasti che pensi di cucinare sul mezzo, piuttosto che quanti ne farai al ristorante. Ti diamo allora un’indicazione generica di cosa ti potrà servire per una pensione completa in camper!

  • Latte, caffè, pane, biscotti e alimenti per la colazione
  • Frutta, snack o barrette per merenda
  • Riso in busta, cous cous, pasta
  • Sughi pronti, scatolette di tonno, verdure, ananas
  • Olio, aceto, sale e pepe
  • Bottiglie d’acqua

Cosa non deve mancare in camper per la camera da letto

Anche se, come nel nostro caso, la camera da letto si riduce ad un basculante matrimoniale, un buon sonno in tutte le stagioni richiede alcuni oggetti indispensabili.

  • Lenzuola e federe (con un cambio nel caso di viaggi lunghi)
  • Una coperta leggera e\0 una pesante in base alla stagione
  • Cuscini piccoli
  • Tappi per le orecchie e mascherina per dormire
  • Appendini e organizer per l’armadio

In bagno

Anche gli accessori per il bagno sono strettamente condizionati dalla presenza o meno, sul tuo mezzo, di un bagno completo oppure no.

cosa nopn deve mancare in camper, lista degli oggetti indispensabili

  • Carta igienica (attenzione a quale carta igienica comprare, deve essere di tipo solubile come questa)
  • Accappatoi
  • Detergente, bagnoschiuma o sapone
  • Shampoo e basamo, eventuali prodotti per lo styling
  • Spazzolino e dentifricio
  • Deodorante
  • Crema corpo e viso, cosmetici, make up
  • Cotton fioc
  • Asciugacapelli, meglio se ricaricabile come questo
  • Spazzola
  • Antizanzare

Per la sicurezza

Last but not least, le dotazioni di sicurezza!

cosa nopn deve mancare in camper, lista degli oggetti indispensabili

  • Medicinali di base
  • Kit di primo soccorso
  • Cavi per la batteria
  • Triangolo e giubbetti
  • Estintore piccolo
  • Rilevatore di monossido

A tutto questo, ovviamente, andrà aggiunto l’abbigliamento, sempre selezionato con cura in base allo spazio disponibile (sempre troppo poco!).

Cosa pensi di questa lista? Secondo te manca qualcosa, oppure nel tuo camper porti molto meno? Facci sapere la tua opinione nei commenti!

Sono Nicoletta, travel blogger e web content editor di Viaggiatori per Caso. Parto appena posso: per riscoprire la mia capacità di stupirmi, per imparare a sorridere davanti alle bellezza delle cose semplici, per apprezzare l’essenzialità, e per scoprire che non c’è posto al mondo che non meriti di essere visto!

20 thoughts on “Cosa non deve mancare in camper? La lista degli accessori indispensabili”

  1. Mia avuta l’esperienza del camper, ma questa è già un punto di partenza per non dimenticare nessun accessorio alla prima esperienza. Salvo questa guida per l’eventuale viaggio in camper in Francia quest’estate. 🙂

  2. Hai visto ‘Nomadland’?
    Te lo consiglio. Oltre al fatto che è un bellissimo film, poesia e immagini stupende, la vita in camper della protagonista ha qualcosa per me di magnetico e affascinante.

  3. Ammiro chi riesce viaggiare in camper io ci ho provato un weekend ma credo che non lo farò mai più, ma vedo che per voi funziona alla grande!

    1. Eh sì quella del camper è una dimensione particolare, probabilmente non per tutti… ma ti dirò, che anche per me la prima notte, decisamente di assestamento, è stata traumatica. Il bello è venuto dopo!

  4. Non ho mai viaggiato in camper ma mi incuriosisce molto l’idea di coniugare la comodità (ovviamente per quello che è possibile) con l’avventura.
    Credo che, in caso di viaggio con questo mezzo, potrei fare sicuramente tesoro di questo articolo.
    Maria Domenica

  5. Ecco, buonissimi spunti per non scordarsi nemmeno una cosa quando si va in camper! Lo consiglierò sicuramente.

  6. Ci credi che non sono mai stata in Camper in vita mia? Si lo so sembra incredibile ma è così! Detto questo quindi questa lista mi viene utile più che mai, non saprei da dove iniziare!

    1. Eh immagino Cristina, come tanti può capitare di sentirsi un po’ spaventati all’idea del camper, ma secondo me una volta vale la pena provare l’esperienza. E in questa occasione non dimenticare la nostra lista!

Cosa ne pensi? Lascia un commento!